Corso di Formazione in Costellazioni Familiari

La vita viene a noi da molto lontano… Quando i figli guardano i propri genitori e riconoscono la fonte della vita, succedono cose meravigliose. – Bert Hellinger-

Corso di formazione in Costellazioni familiari condotto da Margherita Vannoni e Barbara Probst

con il Patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli/Firenze

Inizio 24 novembre 2017

Il corso di formazione ha lo scopo di approfondire la teoria e la tecnica delle costellazioni familiari secondo Bert Hellinger al fine di formare facilitatori in grado di condurre Costellazioni Familiari in gruppo e individualmente, ma è anche un’occasione di crescita personale sia sul piano psicologico che su quello spirituale.

Il modello di conoscenza e guarigione dei sistemi familiari, ideato da Bert Hellinger, ha avuto un grande successo per aver reso comprensibile e operativo, attraverso l’esperienza diretta delle rappresentazioni, il complesso e a tratti misterioso mondo delle relazioni affettive primarie nella famiglia di origine e in quelle successive (tra pari e come genitori). Tale metodo ha inoltre mostrato, con semplicità ed evidenza, come le modalità relazionali familiari condizionino e determinino ogni ambito della vita di un individuo.

La formazione sarà organizzata seguendo sia il principio della pratica sia quello della conoscenza. Avere una competenza sistemica e psicologica, per ciò che riguarda i meccanismi alla base delle varie relazioni umane, potenzia ogni apprendimento raggiunto con l’esperienza, mentre ogni consapevolezza acquisita con la pratica risulta più profonda e duratura se accompagnata dall’apprendimento delle complesse e articolate dinamiche sistemiche soggiacenti.

L’intero corso sarà suddiviso in momenti dedicati alla risoluzione e comprensione delle proprie dinamiche sistemiche, come dei vissuti psicologici correlati, e momenti didattici di spiegazione teorica e sperimentazione. In queste fasi pratiche l’allievo applicherà quanto imparato e prenderà confidenza con la conduzione delle costellazioni e con il particolare stato interiore di ascolto che ne è alla base. Durante ogni incontro verrà approfondita una specifica tematica, sia dal punto di vista personale che professionale, in modo teorico e pratico.

L’intero corso prevede: sette fine settimana a tema condotti da Margherita Vannoni e Barbara Probst; tre fine settimana di osservazione e partecipazione come rappresentanti in seminari aperti di Costellazioni Familiari; un fine settimana di approfondimento condotto da Vittoria Sneh Schnabel, in cui sarà sperimentato un esempio di rielaborazione personale del metodo delle Costellazioni Familiari arricchito da altri elementi terapeutici.
Alla fine dell’intero percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

ARGOMENTI TRATTATI
Primo modulo

Tema – Famiglia di origine: gli ordini dell’amore e loro violazioni; esplorazione delle
dinamiche familiari della propria famiglia di origine. Caratteristiche del posto di figlio.
Elementi di tecnica – Leggere la divisione e gestione dello spazio; i movimenti del corpo e
le posizioni. Lo stato interiore del conduttore rispetto alla
costellazione, rispetto al cliente e rispetto a se stesso.

Secondo modulo

Tema – Famiglia di origine: il nuovo ordine delle famiglie allargate e delle adozioni.
Gestione della tematica dell’abuso.
Elementi di tecnica – Leggere i movimenti del corpo e le posizioni nello spazio; come
utilizzare le frasi. Parlare ed essere con il cliente; cosa mettere in
scena. La gestione dei rappresentanti.

Terzo modulo

Tema – Gli antenati e il collettivo di appartenenza; il concetto di fedeltà.
Elementi di tecnica – Movimenti del corpo e posizioni nello spazio; utilizzo delle frasi.

Quarto modulo

Tema – Gli esclusi e gli irretimenti; la dinamica vittima e carnefice; i grandi eventi storici;
l’aspetto spirituale; nota sulle psicopatologie e sulle malattie.
Elementi di tecnica – Lavorare con il non conosciuto; introduzione di elementi astratti; cosa spiegare al cliente.

Quinto modulo

Tema – La famiglia dal punto di vista dei partner. Relazione tra pari, relazione con i figli,
relazione con la propria famiglia di origine; importanza delle relazioni di coppia
precedenti; separazioni e divorzi. Le interruzioni di gravidanza. Esplorazione delle
dinamiche familiari della propria famiglia attuale.
Elementi di tecnica – Posizioni nello spazio; approfondimento sulle frasi; cosa mettere in scena; come e quando si conclude una costellazione.

Sesto modulo

Tema – Approfondimento della relazione con la madre e il padre; studio e risoluzione del
movimento interrotto; la teoria dell’attaccamento; sviluppo femminile e maschile.
Elementi di tecnica – Come creare frasi ad hoc per la singola situazione; sviluppo dell’utilizzo degli elementi astratti.

Settimo modulo

Tema ed elementi di tecnica – Lavorare con tematiche non strettamente familiari, con le costellazioni individuali, con i supporti, con la visualizzazione.

Date:
2017: 24-26 Novembre 2017: seminario aperto di Costellazioni Familiari
2018: 12-14 Gennaio: primo modulo
9-11 Febbraio: secondo modulo
9-11 Marzo: terzo modulo
6-8 Aprile: quarto modulo

3-6 maggio: Seminario aperto di Costellazioni Familiari con Sneh Victoria Schnabel
18-20 Maggio: seminario aperto di Costellazioni Familiari
8-10 Giugno: quinto modulo
19-21 Ottobre: sesto modulo
23-25 Novembre: seminario aperto di Costellazioni Familiari
14-16 Dicembre: settimo modulo

Luogo: Centro ArPA Bagno a Ripoli/Firenze
Orari: venerdì 21.00-23.00; sabato 10.00-19.30; domenica 10.00-18.00

Centro Arpa - via Poggio della Pieve 10/A Bagno a Ripoli (Fi) tel. 055 6821284 - P.Iva 00179318886 - WebMaster Centro Informatica