Costellazioni familiari

Tutto viene mosso dallo spirito, e quindi, su un piano elevato, tutto è in sintonia. – Bert Hellinger –

Fine settimana condotta da Barbara Probst e Margherita Vannoni con il Patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli/Firenze

24-26 novembre 2017

Il lavoro sulle costellazioni familiari è un’esperienza profonda che rivela l’immenso potenziale di amore che c’è in ognuno di noi. In un clima di fiducia e di rispetto vengono messi in scena i membri della propria famiglia, un’esperienza toccante e coinvolgente che porta alla luce non solo le dinamiche che impediscono il fluire dell’amore, ma anche le soluzioni di riconciliazione e pace.

Per amore i figli si prendono carico dei pesi dei genitori nell’illusione di renderli felici. In questo modo vengono invertiti i ruoli naturali fra grande e piccolo, fra dare e ricevere, creando tensione e conflitto nelle relazioni umane. La rinuncia spontanea di chiedere aiuto e la difficoltà di ricevere lasciano dentro un vuoto e un immenso bisogno di amore che condiziona la vita affettiva di molti adulti.

Trovarsi a essere genitori esausti e incapaci di dare amore non riguarda solo la personalità, ma può avere delle radici nelle dinamiche del sistema familiare, tramandate di generazione in generazione.
Nel corso di un intero fine settimana si apre lo spazio per approfondire il vissuto delle storie umane in modo che le dinamiche familiari possano venire alla luce, permettendo di vederne il destino con occhi nuovi.

Luogo: Centro ArPA – Bagno a Ripoli/Firenze
Orari: venerdì 21:00-23:00; sabato 10:00-20:00; domenica 10:00-18:00

Centro Arpa - via Poggio della Pieve 10/A Bagno a Ripoli (Fi) tel. 055 6821284 - P.Iva 00179318886 - WebMaster Centro Informatica